Storie in Valigia

Perché promuovere la lettura

La lettura è la base dell’istruzione e quindi il fondamento su cui costruire il proprio futuro lavorativo e non solo – chi non sa leggere bene non è in grado di capire un testo di storia, di risolvere un problema di matematica ma neanche di comprendere il manuale di istruzioni di un software aziendale.
In Germania, e ancor più in Italia, il fenomeno dell’analfabetismo funzionale – l’incapacità di usare in modo efficiente le abilità di lettura, scrittura e calcolo nella vita quotidiana – è molto diffuso. Fra le cause gli esperti del settore vedono anche la lontananza di molte famiglie dal mondo dei libri e della lettura. 

Educare i bambini fin da piccolissimi all’ascolto e creare situazioni in cui associno alla lettura emozioni positive come divertimento, relax, condivisione, vicinanza con l’adulto e senso di protezione significa aprire una strada che permetterà loro di affrontare la scuola e l’apprendimento con un approccio positivo.
Noi di questo siamo convinte. 

Il progetto Storie in valigia

L’obiettivo del progetto è promuovere parallelamente la lettura e le competenze in lingua italiana dei bambini italofoni di Amburgo.

Ci proponiamo di offrire ai bambini delle occasioni di contatto l’italiano. Partendo dalle storie vogliamo avvicinarli alla lingua italiana e contemporaneamente alla lettura; creare dei momenti in cui possano sperimentare il piacere di parlare e ascoltare l’italiano al di fuori della famiglia, e al tempo stesso imparare ad apprezzare la lettura come attività condivisa e divertente. Il progetto prevede l’inserimento nella rete di iniziative amburghesi per la promozione della lettura, facendo anche riferimento alle esperienze di associazioni italiane.

Seguiamo da vicino il mercato editoriale dedicato all’infanzia e scegliamo albi illustrati e racconti di alto spessore. Proponiamo alcuni classici della letteratura internazionale, ma diamo anche molto spazio alle novità editoriali cercando di valorizzare il lavoro delle case editrici indipendenti.
Utilizziamo varie tecniche di lettura coinvolgendo i bambini, facendoli diventare ascoltatori attivi e stimolando la produzione orale e la rielaborazione delle storie lette.

Le attività

Letture all’Istituto Italiano di Cultura

Letture animate per bambini di 3-5 anni e 6-9 anni un martedì pomeriggio al mese all’IIC nel quartiere Rotherbaum.

Il Circolino dei Folletti

Letture mensili per bambini presso l’associazione ID e.V. – Italienische Treffpunkt nel quartiere di Altona.

L’Arca dei Cuccioli

Letture e laboratori creativi per bambini fra 3 e 6 anni nel quartiere di Volksdorf. Gli incontri dell’Arca si sono svolti da 2012 al 2016.

Videoletture in valigia

In questo periodo di distanziamento e lontananza abbiamo preso confidenza con gli incontri virtuali e con i video. Vi presentiamo qui la nostra prima lettura con Kamishibai del meraviglioso albo illustrato “Il mio colore”, di Fuad Aziz, ed. Artebambini (www.artebambini.it).
L’editore ci ha dato gentile concessione alla pubblicazione del video per un periodo di tempo limitato, data l’eccezionalità della situazione e sarà perciò visibile solo per alcune settimane. Le fotografie presenti nel video sono state scattate durante le letture all’Istituto di cultura di Amburgo.
Non perdetevelo e fateci sapere se vi è piaciuto!

Articoli del blog


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: